Attività

  • admin ha pubblicato un aggiornamento nel gruppo Logo del gruppo di AustraliaAustralia 1 mese, 2 settimane fa

    Biography of @nino randazzo
    By Admin

    Nino Randazzo, primo di quattro figli, nato a Valdichiesa (Leni) nel 1932, ha svolto i suoi studi dapprima nell’Istituto San Luigi di Messina e, successivamente, fino al conseguimento del diploma liceale, nel seminario di Acireale.Ha quindi continuato un percorso di studi teologici presso il seminario di Patti, ma il suo sogno rimaneva sempre quello di dedicarsi alla scrittura di poesie, romanzi e, principalmente, di arrivare al giornalismo.

    Abbandonato il seminario, nel 1952 è emigrato in Australia per tentare di realizzare più facilmente i suoi desideri.
    Qui, anche se la nostalgia della sua terra lo accompagnava continuamente, ha sempre lottato con tenacia per ottenere i risultati ambìti. Con il trascorrere degli anni è riuscito ad affermarsi nel campo giornalistico, tanto da diventare direttore del quotidiano italo australiano “Il Globo”. Nel frattempo,aveva già scritto libri storici e svariate commedie in italiano e in inglese, distinguendosi con successo nel campo teatrale.

    Non ha mai trascurato le relazioni con la politica australiana e ha ottenuto prestigiosi incarichi, tra cui la collaborazione alla stesura dell’accordo Italia-Australia per la concessione -da parte del governo australiano-della pensione agli immigrati italiani. Nel 2004 è stato nominato componente del “Consiglio Generale all’Estero degli Italiani”.

    Nel 2006 è stato eletto Senatore della Repubblica Italiana in rappresentanza della circoscrizione Oceania-Africa-Asia-Antartide, mantenendo tale carica fino al 2013. A Melbourne, dove tornava molto spesso, la moglie e le sue tre figlie rappresentavano la famiglia formata con immenso amore e a cui dedicava ogni successo.

    Tutta la sua vita è stata segnata da un forte legame con la famiglia di origine e con l’isola di Salina.Valdichiesa, in particolare, era il suo “paradiso”, dove amava tornare non appena aveva del tempo a disposizione. Alla fine del 2015 è tornato in Australia, e poco dopo ha iniziato ad avere seri problemi di salute.

    È morto a Melbourne nel luglio 2019. Fino alla fine, il suo impegno per l’Italia e per gli italiani non è mai cessato, e ha lasciato un ricordo indelebile in tutti coloro che lo hanno conosciuto e lo ricordano come “un signore d’altri tempi”.

    118994624_10221298690530302_6899509298288137539_n.jpg

    Nino Randazzo 1932 – 2019